Speakerss

NICOLA BALDELLI

COMMERCIALE3

REPORT INCONTRI

Venerdì 15 dicembre 2023

Ho incontrato Nicola per più di un ora in  cui gli ho spiegato il percorso che faremo insieme e che lo porterà a migliorare sia il suo modo di comunicare che di lavorare. 

Abbiamo iniziato da subito a fare un elenco di tutto ciò che non riesce a fare o dove è in difficoltà, nello specifico Nicola ha detto: 

  • Burocrazia: non riesce a seguire le procedure aziendali per fare richieste tra lui e l’amministrazione 
  • Nota Spese: lo considera un lavoro pesante 
  • Clienti: ammette di non avere un sistema che gli permette di ricordarsi dei clienti. Quindi capita che passano mesi e lui non si fa sentire. Capita anche con i clienti conosciuti in fiera. 
  • Aggressivo: Vorrebbe lavorare per trovare un approccio più aggressivo e per gestire meglio i clienti freddi, perchè davanti a quelli si scoraggia quando invece non dovrebbe. Ammette che potrebbe far meglio se si applicasse 
  • Fatturato: Dice che il fatturato è un problema per lui perchè dal 2018 ad oggi non è riuscito ad ottenere gli obbiettivi che erano stati prefissati. Anche quest’anno non raggiungerà il risultato. Mi ha spiegato che il suo lavoro come venditore è diverso rispetto ai prodotti degli altri ma che non è una scusa. 
  • Tecnico: A livello tecnico dice di essere molto preparato ma non riesce sempre ad esprimere quello che sa. 

 

Personalmente l’ho visto in difficoltà e non del tutto motivato, ho notato anche una sorta di “rabbia” verso se stesso. 

Di fronte a tutto questo abbiamo inziato a scomporre un problema alla volta, soprattutto con riguardo al suo processo di vendita. 

Ci siamo dati come obbiettivo di rivederci l’11 gennaio e di mappare il modo in cui vende e di dargli piu strumenti per farlo performare meglio. Uno di questi è una modalità di gestione del cliente che gli farò vedere l’11 e che gli impedirà di dimenticarsi dei clienti o di non farsi piu sentire. 

Seguiranno aggiornamenti dopo il prossimo incontro, per ora l’ho visto poco motivato e deluso ma con tanta voglia di imparare e mettersi in gioco. Da qui possiamo solo migliorare. 

Consiglio mio: Se non lo state già facendo, gli dimostrerei a parole e con i fatti che tenete a lui, bastano piccole cose non economiche. Perchè credo si senta una pecora nera e l’approccio bastone/carota solito con lui non funziona, avrebbe già funzionato prima. Bisogna provare a cambiare